Anna Bella Anna

Anna, Bella Anna, non sei di Pavia.
Anna, Anna, tiri dritta ai crocevia.
Anna vai dove corrono i fiumi.

C’è un’ansa che si piega quando sei
vicina, quando torni travestita
di panni fuori borgo, e lo sai

la riva ti conosce come una di lei.
Quando tutto si apparecchia per te,
smetti gli abiti perfetti e forte

muovi tra i gambi, gentile. Profumo
di sole e di sassi. Ti bagni nel cielo
corrente e, sola, ecco li vedi, i segni!

E torni, torni, forte, tiri dritta ai crocevia
Nel mare di provincia, ti orienti
Un’ansa avanti nel tempo. Avanti a tutti.

Anna, Bella Anna, un salto, prendi tutto:
è tutto per te.

[Alla bella ragazza di Lodi]

Annunci
Pubblicato in 0000.

9 commenti

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...