– Ti amo.
– Voglio dei risultati.

Annunci

Glory glory glory… Glom!
Mi chiamo Gloria, Gloria Glom
Ingoio per lavoro
Oh bambini, non pensiate
Sono proteine, in fondo.
In fondo, in fondo,
è lavoro. Lavoro, lavoro, lavoro
è un duro lavoro, ma io lo mando giù
Mi chiamo Goria Glom
Ma tutti mi chiavano Glory
Oh Glory Glory Glory
Oh Glory oh Glory
E io giù
Glom

Odio gli uomini
Che non mi amano sul set,
non mi amano come si deve.
E allora me li bevo, li prosciugo.
Tsè.
Ma da un po’ di tempo, tanto tempo, ormai,
la produzione non so cosa gli passi per la testa.
Solo ieri, giusto ieri, dodici gang bang
tutte da rifare
Con gente, ma che gente, ma dove li prende?
baristi, dentisti, doganieri,
postini, ragionieri, linotipisti,
tutti ex, o tutti licenziati, o falliti
e ora tutti precari, imbarcati come bestie
niente da ridire sulle bestie
ma precari, oh, così precari che…
dodici gang bang, dodici ciack.
Perché?
Gli scadeva il contratto
tre secondi prima dello shot.

E io mando giù
Sono Gloria Glom, eh.
Ma adesso mi sentono
Ah ma adesso mi sentono
Se solo, ah, se solo, potessi parlare
Ma non si parla con la bocca piena
E io non faccio in tempo a finire di mandare giù
Che è subito lavoro.
Lavoro, lavoro lavoro
Un duro lavoro

E il tempo passa, mi ripassa.
Mi dà tante ripassate
Mi riempie… la vita
Io sono Gloria Glom
Ma tutti mi chiavavano Glory.

Ho amici omosessuali. Quasi tutti. Nessun problema.
Sono amici, eh. Sono omosessuali, eh.
A me, invece, piacciono le femmine. Di labrador. Mi piacciono le grandi labrador.
Fffffhhh… Cagne! Cagne!
Vieni qui. Seduta. Cagna. Giù. Giù! Cagna!
Alla mia cagna di labrador le faccio di tutto
Alla mia cagna le posso dire tutto. Tranne porca, perché s’incazza e mi morsica.
Cagna…

Facciamo dei giochi erotici. Ci sono animalisti in sala? Cardiopatici? No?
Divulgatori scientifici? Ecco, divulgatore, prendi nota. Segna, segna. Segna bene.
Cosa fanno le cagne.

Allora. Va molto l’erotico, non è più un mistero. L’erotico main stream,
il grande flusso… hhhh ahnf Ffffhhhh Aaaaaaaaahhhhh.
A proposito di orgasmi. Il main stream. Grande flusso… Grande bagnato…
Le labrador sono cagne main stream. La mia si chiama Blondie. E ha dieci capezzoli. Eh? Niente male eh?
Facciamo delle cose, dei giochi, con gli ossi, in lattice. Vibratossi, “cough”. Le metto i collari, la lego, a tutto, l’accarezzo, la prendo, la stringo, la whhwowoho sbatto tutta.
Blondie porca… ah! No!

Io volevo una donna dolce, che mi stesse vicino, che mi sapesse ascoltare,
che facesse quello che le dicevo, che avesse voglia di giocare ma che mi capisse, affettuosa, e soprattutto fedele.
E mi sono preso una cagna. Cagna! Blondie! Ti amo!