Ritratti a parole – 6

Irene, Irene, avevi una voglia di mare, qui sulla spalla. Irene, giocavi. Quanti sassi dalla spiaggia, alle onde come cagnolini, Irene, tiravi. Poi è arrivato un cielo grande che tutto rifletteva e l’aria di stagione, forse primavera, ti ha portato via per qualche tempo, solo per il tempo di dire: “arrivo subito” e Irene, Irene, eccoti qua.

Annunci
Pubblicato in 0000.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...