Ritratti a parole – 5

Ho sorriso a un errore di ortografia, così si è corretto, e allora, tutti composti, siamo stati bene per un pomeriggio intero fino al confine con la sera, prima del buio. L’errore mi ha confidato il suo trucco, non era un errore, era un altro modo di vedere le cose, e così, nel buio, sognai apostrofi di tutti i colori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...