Police car e clip

Le clip, le clip, avevamo preso le clip, e noi due su di lei che rideva sotto noi.
E le clip non si aprivano, le avevamo strette su di lei, ma niente. Buio fuori.
Le sirene della polizia facevano il giro del quartiere e poi niente.
Buio, buio, e noi con lei, con le clip, le clip, le clip.
Tutta quella fretta per niente, ma si rideva nonostante il buio, le sirene.
Il panico saliva e poi scendeva. L’ascensore fuori, fuori uso, e noi armeggiavamo con le clip.
Avevamo la musica tutta per noi, lunghi drink, le pastiglie, tutto quanto. Pieni di seta, di pvc, di toys. E storie sporche da raccontarci per tutta la notte.
Fuori le sirene facevano un altro giro. Noi giocavamo e decidemmo di cambiare, ci girammo e le clip, le clip, le clip, le buttammo, stracciammo la seta ci divertimmo, ce la spassammo.
L’unico fuori fu l’ascensore.

Annunci
Pubblicato in 0000.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...