Ovatta

Ovatta, mi trovo bene con te, ovatta. Sento tutto lontano, non provo dolore. Tutto sussurra, tutto è amabile. Come il fischio del treno, sordo e distante. Sono i suoi freni, così mi pare, ovatta. Vedo qualcosa negli occhi dei vicini, sorrido loro. Sorrido al loro panico perché io, ovatta, ho te tutt’intorno. E intorno, poco dopo, belle lamiere contorte.

Annunci
Pubblicato in 0000.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...