Sta diventando tutto così verosimile, Leon.

– Sta diventando tutto così verosimile, Leon.
– Gia, mio Pier. Ma beviamoci ora una fresca birra.
– Perché no? In fondo, a Cuzco siamo gli unici due boeri.
– Li vedi quanti Jet? Volano a tutto spiano.
– Incrociano il cielo, Leon.
– Tessono trame, mio amico Pier.
– È verosimile che ci riguardino.
– Tutto sta diventando così verosimile.
– Cuzco è preda dei cuneesi.
– E noi siamo gli ultimi boeri.
– Finiamoci la birra, Leon e carichiamo le pistole.
– Lo sai, mio amico Pier? Il fango di Cuzco mi ricorda tanto…
– L’hai notato anche tu?
– Gianduia.
– È cosi tutto tremendamente verosimile, Leon.

Pubblicato in 0000.

7 commenti

Lascia un commento

  1. E’ il fascino alcolico che ravviva i miraggi e permette di vedere le langhe direttamente da Pretoria.
    Se poi aggiungi la decadenza equivoca del “mio amico Pier” dal sapore
    coloniale e omofilo, il gioco è fatto.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...