– Ma lei è sicuro? – mi disse e non me lo aspettavo.
– Perché noi non vendiamo prima di tutto sicurezza, noi vendiamo prima di tutto paura, lei lo ha capito questo?
– Temo di sì, – risposi con sorprendente piglio.
– È la paura che muove tutto, se ne sarà accorto. Lei è giovane ma non è più un poppante, lei oramai mastica, non è vero? E allora avrà capito cosa fa andare il mondo, non è la fame, non è la bernarda, la topa o come la chiamano adesso, non sono le tette. È la paura. E la paura è la nostra materia prima. Con quella fabbrichiamo la sicurezza.
– E il Brasile?
– Lei mi fa pena. Ma sono calmo.

Annunci
Pubblicato in r.

3 commenti

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...