Sono Rosa Loi, ho quarantanove anni. Faccio un uso modesto di psichedelici. In casa non mancano mai. Per gli ospiti sono sempre a disposizione. Io ne faccio un uso modesto. In bagno, chiusa a chiave, al buio, nell’acqua tiepida, al caldo. Ne faccio un uso così. Questo certo rende poi difficile il mio rapporto con il phon. Una delle ultime volte mi ha interrogata per una sera, una notte e una mezza mattinata di fila sulle foci dei fiumi finlandesi. Ma le conoscevo tutte, nome e cognome. Che diamine, a che servono gli psichedelici allora.

3 commenti

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...