RISTAMPA

 

Usavo molto la sanguigna. Tutti i ritratti venivano sempre troppo accesi e mi aumentava la salivazione. Un giorno la signora Denise mi disse: “Che fai caro? attento, ti stai macchiando tutto”. Naturalmente feci finta di niente e continuai a sfumare le sopracciglia. Alla fine della lezione mi ritrovai sotto i piedi una pozzanghera rossiccia. Ma, senza dubbio, fu quel forte odore di mattone a farmi decidere per il collage.

<!–

–>

Pubblicato in 0000.

10 commenti

Lascia un commento

  1. Ma mT, è così chiaro. Non c’è niente di criptico va preso tutto alla lettera.

    Airid, il vegetarianesimo della pittura… questa poi

    Buona sera, Stan

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...