Dopo venti asserzioni infilate una dietro l’altra mi faccio una bella doccia. Senza pentimenti.

Quelli arrivano con il phon.

Non so riconoscere un vincente. Non ho mai finito una partita a Monopoly. Forse è questo che fa di me un fallito.